Contro le diseguaglianze il bilancio di genere

Il bilancio di genere come strumento per ridurre le diseguaglianze. E' questa la ricetta dell'esperta in pedagogia della differenza Sara Filippi, presentata nell'ultimo consiglio comunale di Brentonico del 22 maggio 2017. Il suo intervento rientra nell'ambito di “Odg donna”, progetto itinerante sviluppato dalla Comunità della Vallagarina che prevede momenti di approfondimento e confronto all'interno di 14 consigli comunali per sensibilizzare alle pari opportunità, promuovere momenti formativi e azioni al sostegno e alla partecipazione delle donne nella vita pubblica.

A fronte dei dati che confermano quanto ancora ci sia da lavorare in materia di pari opportunità, Sara Filippi ritiene che le amministrazioni comunali possono fare la loro parte per migliorare la situazione, attraverso l'introduzione del bilancio di genere: “Fino a pochi anni fa mancava una valutazione delle politiche pubbliche rispetto alle donne e agli uomini. Leggere i bilanci in chiave di genere consente di analizzare e contribuire a ridurre le disuguaglianze di genere attraverso un esercizio di analisi e distribuzione delle risorse pubbliche. Per gli amministratori essere più consapevoli delle conseguenze su donne e uomini del loro agire significa poter condurre un'azione politica più equa, perché si possono intraprendere iniziative finalizzate a un migliore utilizzo delle risorse che ne garantisca una equa distribuzione rispetto ai differenti bisogni e necessità; più efficace, perché la conoscenza dei diversi bisogni di donne e uomini consente una capacità di risposta più puntuale, ampia e mirata; più efficiente in quanto si riduce lo spreco di risorse per servizi non adeguatamente sfruttati.”

Mercoledì, 14 Giugno 2017

Questionario di valutazione

Inserisci il codice di sicurezza che vedi nell'immagine per proteggere il sito dallo spam

© 2019 Comune di Brentonico powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl