Variante non sostanziale al Piano Regolatore Generale vigente (adozione preliminare).

L’Amministrazione Comunale informa che con delibera del Consiglio comunale n. 33 di data 27 dicembre 2018 è stata adottata la proposta di variante non sostanziale al Piano Regolatore Generale vigente.  

Tale documento è depositato presso il Servizio Edilizia Privata ed Urbanistica ed in libera visione al pubblico in orario di ufficio, è inoltre consultabile attraverso i link sotto riportati.

L’Amministrazione comunale di Brentonico ha espresso l’esigenza di anticipare, rispetto alla variante al Piano Regolatore Generale in fase di predisposizione, la ripianificazione di due piani attuativi che hanno perso le proprie potenzialità edificatorie avendo superato i 10 anni di vigenza, attraverso la conferma delle previsioni cartografiche per il piano attuativo di Crosano ed una lieve modifica per il piano attuativo di Cazzano, nonché l’integrazione delle norme specifiche in base alle sopravvenute esigenze di carattere privato che ne impongono l’immediata attivazione, pur nel mantenimento delle originarie potenzialità edificatorie. L’adeguamento alla normativa e al regolamento provinciale sarà eseguito all’interno della sopraccitata variante al Piano Regolatore Generale.

La presente si configura come una variante non sostanziale ai sensi dell’art. 39 comma 2 della L.P. 15/2015.

Il documento informativo è pubblicato all’albo comunale e sul sito internet del Comune per 30 gg, durante i quali chiunque può presentare osservazioni sul piano nel pubblico interesse.

download

Delibera
File 16372_SYSADM_01_38281218(1).PDF (344,54 kB)

download

Relazione Illustrativa
File Relazione Illustrativa.pdf (2,51 MB)

download

Estratto delle Norme
File Estratto delle Norme.pdf (633,86 kB)

download

Estratto cartografico
File Estratto Cartografico.pdf (1,03 MB)

Mercoledì, 23 Gennaio 2019

Questionario di valutazione

Inserisci il codice di sicurezza che vedi nell'immagine per proteggere il sito dallo spam

© 2019 Comune di Brentonico powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl